NOTA: Gli eventi di Co.So! previsti per ottobre 2020 sono momentaneamente sospesi, in adeguamento alle misure anti-Covid in vigore.

Vuoi partecipare alla costruzione di un’opera d’arte? Da ottobre puoi, grazie a Co.So! Artisti per il Sociale, progetto dell’Associazione Culturale Etrarte, che per il secondo anno consecutivo attiverà laboratori creativi gratuiti in diverse località del Friuli Venezia Giulia.

I workshop – guidati da artisti professionisti – saranno l’occasione per sensibilizzare le comunità coinvolte sui temi della salute mentale, dell’integrazione e del benessere sociale.

Si inizia a Fiumicello Villa Vicentina (UD), giovedì 29 e venerdì 30 ottobre: Rok Bogataj, scultore sloveno, e le ragazze e i ragazzi della Compagnia Teatrale Cantiere dei Desideri ti invitano a “lasciare il segno”, con il movimento del corpo e la gestualità, in un progetto corale dal titolo La traccia.

A novembre Co.So! si sposta ad Aiello del Friuli (UD): la comunità di Casa Teresa ospiterà per una settimana l’artista Cristiano Focacci Menchini e il suo laboratorio pittorico Formazione. Germinazione di un paesaggio condiviso, rivolto agli ospiti e agli operatori del centro. La residenza d’artista è svolta in collaborazione con Fondazione Malutta.

Il mondo è a pezzi, ma noi siamo mosaicisti: è il titolo del workshop che Roberto Alfano (artista ed educatore) e Musivaria (le mosaiciste Silvia Angeletti e Donatella Garabello) terranno a Monfalcone nei primi mesi del 2021. Per sapere cosa può accadere durante un evento con questo nome, unisciti alla Collettiva 48 di Monfalcone (GO).

Gli eventi firmati Co.So! continuano nella primavera 2021 con l’esposizione delle opere realizzate e il racconto dei processi creativi inusuali che hanno portato alla loro realizzazione. La mostra finale verrà ospitata prima dal Comune di Palmanova e, successivamente, a Udine, negli spazi di Musivaria. Co.So! farà tappa anche alla Match Gallery di Lubiana per concedersi un’occasione di divulgazione presso un diverso pubblico e di confronto con gli operatori artistici del territorio sloveno.

Il progetto sarà accompagnato da una pubblicazione, a testimonianza delle azioni intraprese, dei processi attivati e dei risultati artistici e sociali conseguiti.

La prima edizione di Co.So!, svoltasi da febbraio a giugno 2020, ha coinvolto decine di realtà pubbliche e private, a livello regionale e transfrontaliero, e ha dato agli oltre 40 partecipanti l’occasione unica di lavorare a stretto contatto con professionisti dell’arte abbattendo barriere e pregiudizi all’insegna della creatività.

Partner fondamentale per la realizzazione dell’iniziativa, sia per l’edizione 2020, che per l’edizione 2021, è il Consorzio di Cooperative Sociali Il Mosaico, operativo nelle provincie di Gorizia e Udine e promotore delle attività presso le strutture gestite.

Il format che prevede la realizzazione di interventi artistici all’interno di organizzazioni complesse (imprese, scuole, comunità locali) è stato ideato da Creaa, impresa creativa di Udine attiva nella comunicazione di progetti culturali e nella realizzazione di Art Based Intervention.

Trovi tutte le informazioni sugli eventi Co.So!, comprese le modalità di prenotazione gratuita sul sito www.associazionetrarte.it.

Co.So! è un progetto finanziato dalla Regione Friuli Venezia-Giulia e supportato anche dalla Fondazione Friuli. È realizzato in collaborazione con importanti partner operativi: Consorzio di Cooperative Sociali Il Mosaico; Creaa Snc; Match Gallery (Museum Galleries of Ljublijana); Musivaria; Fondazione Malutta; Cantiere dei Desideri; Mongolfiere Tascabili; Kallipolis; Valory App. Il progetto è inoltre patrocinato dal Comune di Fiumicello Villa Vicentina e dal Comune di Palmanova.