Vuoi partecipare alla costruzione di un’opera d’arte?
Etrarte promuove una serie di workshop in cui artisti e creativi guidano un gruppo eterogeneo nella realizzazione di un progetto artistico. Ogni località interessata dal progetto propone un’attività diversa, dall’architettura al teatro esperienziale alla creazione di installazioni con materiale di recupero.

 

Grazie alla collaborazione con il Consorzio di Cooperative Sociali Il Mosaico e la partnership con il Dipartimento di Salute Mentale AAS n.2 Bassa Friulana-Isontina, le attività laboratoriali verranno ospitate da cooperative attive nell’ambito del benessere e della salute mentale.
Le opere realizzate verranno esposte in una mostra itinerante.

Quando? Da febbraio a maggio 2019
Dove? In giro per il Friuli Venezia Giulia.
Il calendario degli appuntamenti verrà pubblicizzato
sul sito www.associazionetrarte.it e sulla pagina Facebook/ETRARTE.
Per iscriversi? Scrivete a etrarte@associazionetrarte.it
Il progetto è finanziato dall’Assessorato alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia.
La partecipazione è gratuita!
I posti disponibili sono limitati.

 

18 e 28 febbraio

Centro Epochè, Latisana (UD)

A+ AUD Architetti alumni Udine

 

18 aprile

Salone d’Onore, Palmanova (UD)

Teatro della Sabbia

 

9 maggio

Collettiva 48, Monfalcone (GO)

servus.at

 

18 e 19 maggio

Loggia, Palmanova (UD)

Mostra espositiva

 

 

WORKSHOP “CALEIDOSCOPIO”

Date: Lunedì 18 febbraio, giovedì 28 febbraio, Latisana (UD)

Partner culturale: A+A UD http://www.aaud.it/

Spazio ospitante: Centro Epochè, Comune di Latisana

Titolo

Lorenzo Passilongo e Silvia Bean, A+AUD Architetti Alumni Udine, guidano i partecipanti del primo appuntamento “Co.So! Artisti per il sociale” nello sviluppo di uno speciale Caleidoscopio.

Attraverso materiali di riciclo (scatole, giornali, carta, cartone) e con l’aiuto degli strumenti messi a disposizione dal Centro Epochè di Latisana, i presenti danno libero spazio alla creatività per costruire dei piccoli mondi ideali. I singoli lavori verranno poi assemblati per realizzare un unico grande caleidoscopio composto da sogni e bellezza.

 

WORKSHOP “AD OCCHIO NUDO/ i limiti dell’invisibile”

Data: Giovedì 18 aprile (13.00-19.00), Palmanova

Partner culturale: Teatro della Sabbia https://www.teatrodellasabbia.com/

Artista: Caterina Comingio

Partner istituzionale e spazio ospitante: Comune di Palmanova

Descrizione: Il tema del laboratorio teatrale è il rapporto fra l’essere umano dotato di parola e l’ambiente che egli ‘indossa’, che abita.

È un laboratorio di ricerca e condivisione, di gioco teatrale, di riscoperta di spazi vicinissimi, quotidiani. Una palestra urbana per affinare e riabitare i sensi attraverso piccole sfide, suggestioni, cambi di punti di vista, combinazioni e puzzle.

Si useranno il corpo, il gesto, la voce, l’emozione, la relazione: elementi a portata di tutti, per decifrare i segni di crisi e ricostruzione, che l’ambiente ci offre tutti i giorni, come in una mappa che viviamo e percorriamo, talvolta ignari della nostra stessa ‘frantumazione’.

A fare da guida in questo processo saranno le parole di alcuni pensatori che hanno sempre trattato lo spazio naturale, urbano e umano, con l’occhio rigoroso dei curiosi: Perec, Calvino, Zanzotto, Turri, Perulli.

 

WORKSHOP “INTERNET DEGLI SCARTI”

Data: Giovedì 9 maggio (dalle ore 9.00 alle ore 16.00) – Monfalcone (GO)

Partner culturale: Servus.at https://core.servus.at/

Artista: Davide Bevilacqua http://www.davidebevilacqua.com/

Spazio ospitante: Collettiva 48  http://www.coopthiel.it/centro-di-aggregazione-giovanile/

Per “Co.So! Artisti per il sociale” viene coinvolta anche l’associazione austriaca servus.at.

servus.at è un’associazione culturale con sede a Linz che gestisce un centro dati culturali indipendente ed è collegato alla rete mondiale tramite ACOnet (Austrian Science Network). Tra i membri sono inclusi professionisti di arte e cultura, istituzioni educative alternative, radio gratuite, strutture universitarie, ONG.

Davide Bevilacqua, artista di servus.at, sceglie di tenere un’attività creativa per “Co.So!” che coinvolge l’intero gruppo di partecipanti in sede Collettiva 48. Il tema che si affronta è l’Europa, non a caso il laboratorio si tiene nel giorno della Festa Europea, soprattutto in termini di promozione di politiche di economia circolare-sviluppo sostenibile. L’attività si realizza tramite l’utilizzo di scarti elettronici (elementi tipici del lavoro di Bevilacqua) anche grazie ai materiali messi a disposizione da MediaThiel (laboratorio di assistenza e rigenerazione PC).

 

EVENTO FINALE

Inaugurazione della mostra itinerante.

Weekend 18 e 19 maggio (dalle 17.00 alle 21.00) – Palmanova, Loggia

 

Mostra Itinerante

 

DATE: 20/27 maggio (inaugurazione lunedì 20 maggio ore 18.00) –

DATE: 27 maggio 3 giugno (inaugurazione lunedì 27 maggio ore 18.00) – Azienda Sanitaria – Gorizia

 

Attività collaterali

 

Co.So! Artisti per il sociale. Tavola rotonda su arte e sociale.

 

Intervengono: Elena Tammaro (Etrarte), Anna Sabatti (Il Mosaico), Silvia Bean e Lorenzo Passilongo (A+AUD), Davide Bevilacqua (servus.at), Caterina Comingio e Vincenzo Muriano (Teatro della Sabbia)

Luca Fontana, Vice presidente Consorzio Il Mosaico, presidente coop Thiel

Data: 9 maggio 2019, dalle ore 20.30 alle 22.00

Dove: Centro Cultura di Villa Vicentina

Partner ospitante: Comune di Fiumicello e Villa Vicentina

Programma _ Presentazione dei workshop già realizzati e un talk dedicato all’arte contemporanea come linguaggio trasversale per facilitare tematiche sensibili di interesse sociale.

Linz: presentazione attività Co.So e networking presso la sede di Servus.at  (fine maggio 2019)